Warhammer: Giochi di Potere

Riti

Sessione 3

Johnan ritorna a Neues Emskrank accompagnando un folto numero di Kaiser. Servi, parenti e militari della famiglia nobile si sono mossi fino alla città.

In città Siegfried Kaiser viene accolto come un eroe, e accompagnato a Villa Sauer, dove tutti i membri di spicco della nobiltà sono pronti ad accoglierlo.
Dopo un colloquio con Hellen, Siegfried si dirige nella parte sud della città, dove decide di creare un piccolo accampamento occupando case disabitate.

I nostri eroi si dirigono alla parte sud della citta, dove provano prima a indagare sui Kaiser e qui fanno la conoscenza di Alfred Woods e di Amadeus Loan, facenti parti dell’entourage dei Kaiser.

Investigando poi nella zona Sud della città, i nostri eroi trovano la “”/wikis/la-seconda-casa-di-walter" class=“wiki-page-link”> seconda casa" di Walter bruciata.
All’interno trovano un quadro molto simile al precedente, ma che presenta due mezze lune e una coppia di persone che guarda verso un mulino. La ragazza della coppia gira la faccia per guardare verso Johnan che ha preso il quadro.
Nella stanza del quadro, una camera da letto con letto matrimoniale, vi sono presenti anche 4 specchi rovinati. Avvicinandosi a uno di questi una strana voce parla a Johnan, dicendogli “hai sbagliato!”.
Nel primo piano della casa bruciata i nostri eroi trovano dei resti di fogli bruciati. Uno di questi rappresenta due doppie lune come nel quadro.

Continuando le ricerche, il gruppo segue una scia di sangue fino al pozzo sud.
Scendendo nel pozzo vedono che una parete e’ stata murata, mentre dalla parte dove dovrebbe (si presume) arrivare l’acqua vi e’ una pila di cadaveri tutti vestiti uguali. Else scopre che tutti i cadaveri sono stati uccisi a causa di colpi alla nuca/testa dati da dei corpi contundenti, inoltre vi sono anche alcuni corpi lasciati nel pozzo da molto tempi: sono decomposti e rovinati dall’acqua.

Il gruppo si accorda di incontrarsi il giorno successivo per decidere sul da farsi.

Comments

Ryonte13 Ryonte13

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.