Warhammer: Giochi di Potere

Disordini

Sessione 6

Lasciata la casa di Walter, i nostri eroi si dirigono al porto della città per assistere all’incontro delle due chiese.

Sul tragitto vedono uno strano individuo appostato all’entrata di casa Maier. La losca figura e’ Matr Biancostella.
Garret tenta decide di “incontrare” il suo vecchio nemico. Presto si scopre che Matr sta solo facendo da palo.
Riuscendo a entrare in casa Maier, Johnan scopre che la casa (ora senza difese a causa dell’incontro al porto) e’ presa d’assalto da Melma.
Fuori dalla porta i nostri eroi mettono facilmente fuori gioco Matr, ma non riescono a colpire la demonetta, che dopo svariate mutazioni vola via distruggendo il soffitto della casa portandosi con se il quadro di Ludvic!

I nostri eroi corrono al porto per parlare con Ludvic Maier.
Scoprono che vi e’ una diatriba aperta e resa pubblica tra Hellen Reichsritter e Siegfried Kaiser, riguardo Martin Sauer
Siegfried accusa la donna di aver avuto il piccolo Martin da Heinz Kaiser!
Hellen oltraggiata da queste parole decide di lasciare che siano gli dei a parlare per lei.

Heighs decide di tornare a casa Sauer e parlare con Hellen.
Heighs mostra il medaglione della moglie, e Hellen chide dove lui l’abbia trovato.
La nobildonna e’ disposta a dare informazioni sul “culto della madre” a patto che Heighs sia il suo campione nella sfida contro i Kaiser.

I nostri eroi dopo questo putiferio riescono a parlare con Ludvic.
Controllata la casa Ludvic decide di chiedere aiuto all’inquisitore di Sigmar! Arrivati a casa Moth, gli eroi scoprono che l’inquisitore altri non e’ che Peter Moth!
Questi chiede ai nostri eroi se siano veramente intenzionati a portare avanti le indagini, perché questo vuol dire addentrarsi nelle oscurità del mondo e forse non uscirne vivi.

Comments

Ryonte13 Ryonte13

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.